HomeArchivio NewsMANIFESTAZIONE 01/03/2012

MANIFESTAZIONE 01/03/2012

"LA GIORNATA DELLE PROFESSIONI - PROFESSIONAL DAY".

1 marzo 2012, ore 10.30 – TRAPANI BAIA DEI MULINI

Il Consiglio Nazionale Forense aderisce alla manifestazione nazionale di giovedì 1 marzo delle Libere Professioni.

A Trapani appuntamento giovedì 1 marzo alle ore 10,30 alla Baia dei Mulini, si terrà una conferenza stampa (cui interverrà anche l'avv. Alberto Sinatra) ed il collegamento via satellite da Roma. Gli avvocati sono invitati a partecipare.

 

Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali

PAT Professioni Area Tecnica

Il CUP (Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali) , il PAT (Professioni Area Tecnica) e l’Adepp (Associazione delle Casse di Previdenza dei Professionisti) - in collaborazione con la Conferenza dei CUP territoriali e con le altre componenti del mondo ordinistico - hanno deciso congiuntamente di organizzare "LA GIORNATA DELLE PROFESSIONI - PROFESSIONAL DAY". Si tratta di una manifestazione pubblica per rappresentare una voce unica e propositiva dei professionisti al Paese ed alle Istituzioni in un momento storico in cui gli interventi legislativi stanno cercando di riformare, spesso in modo non condiviso ed estemporaneo, il sistema nazionale delle professioni ordinistiche. L'incalzare di una legislazione frammentata e confusa in materia di libere professioni non è più tollerabile. E' necessario per questo far sentire la voce unitaria del mondo dei professionisti. La manifestazione si svolgerà il 1 marzo p.v. con sede centrale a Roma e collegamenti con tutto il territorio attraverso i canali satellitari e multimediali. Lo scopo è quello di mettere in collegamento il maggior numero di professionisti dalle sedi organizzate dai Consigli e Collegi territoriali. Per tale motivo, è fondamentale il ruolo che dovranno svolgere i Cup e gli Ordini territoriali per poter assicurare all’evento sia un coordinamento efficace che una partecipazione numerosa degli iscritti agli Albi professionali. Il programma ufficiale della manifestazione sarà diviso in due momenti; uno a livello locale fino alle 10,30 dove si potranno affrontare temi legati al territorio anche con la presenza di politici e rappresentanti delle istituzioni territoriali. L’altro a livello nazionale con inizio dalle ore 10,30 con sede principale a Roma ed in collegamento multimediale con tutte le sedi territoriali da voi organizzate. Le sedi che ospiteranno il maggior numero di presenti potranno intervenire in diretta per portare testimonianze e contributi al dibattito che si svolgerà nello studio di Roma.

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito, date il vostro consenso ad accettare i cookies.

Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come disabilitarli, vi invitiamo a visitare la pagina relativa alla nostra Cookie Policy.

Vi invitiamo inoltre a prendere visione della nostra Privacy Policy