HomeArchivio NewsSISTEMA DELLE NOTIFICHE E COMUNICAZIONI PENALI MEDIANTE PEC - AVVIO SPERIMENTAZIONE

SISTEMA DELLE NOTIFICHE E COMUNICAZIONI PENALI MEDIANTE PEC - AVVIO SPERIMENTAZIONE

 


 

Nell'ambito del piano per la digitalizzazione della Giustizia, alcuni Uffici Giudiziari del distretto daranno avvio, in via sperimentale, al sistema delle notifiche e comunicazioni penali al difensore in via telematica (SNT), mediante posta elettronica certificata (PEC).

Durante la fase sperimentale si seguirà il c.d. "doppio binario", con contestuale esecuzione della comunicazione o notifica in modalità cartacea e in modalità telematica. Solo dopo la conclusione del periodo di sperimentazione sarà conferito, con apposito Decreto Ministeriale, valore legale alla notifica telematica che diverrà, a quel punto l'unica modalità possibile.

LA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI TRAPANI AVVIERA' LA FASE DI SPERIMENTAZIONE DAL 1° OTTOBRE 2014.

L'UFFICIO DI SORVEGLIANZA DI TRAPANI AVVIERA' LA FASE DI PSERIMENTAZIONE DAL 1° OTTOBRE 2014.

IL TRIBUNALE PER I MINORENNI DI PALERMO AVVIERA' LA FASE DI SPERIMENTAZIONE DAL 1° SETTEMBRE 2014.

IL TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA DI PALERMO AVVIERA' LA FASE DI SPERIMENTAZIONE DAL 1° SETTEMBRE 2014.

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito, date il vostro consenso ad accettare i cookies.

Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come disabilitarli, vi invitiamo a visitare la pagina relativa alla nostra Cookie Policy.

Vi invitiamo inoltre a prendere visione della nostra Privacy Policy