HomeArchivio NewsComunicato stampa

Comunicato stampa

I Magistrati trapanesi e gli Avvocati del foro di Trapani esprimono enorme costernazione per i gravissimi fatti accaduti stamani al Palazzo di Giustizia di Milano.

E’ la prima volta che la magistratura e l’avvocatura rimangono insieme gravemente colpite dalla violenza omicida.

L’impegno quotidiano di tutti gli operatori della Giustizia impone una riflessione congiunta, senza contrapposizioni faziose, sulle condizioni di lavoro e di sicurezza all’interno dei Palazzi di Giustizia.

In tale linea, appena appresa la notizia, è stata immediatamente sospesa l’attività giudiziaria per venti minuti ed è stata convocata un’assemblea congiunta tra magistrati, avvocati e personale amministrativo di Trapani proprio per valutare i fatti accaduti a Milano.

Nell’esprimere il più profondo cordoglio per le vittime e l’affettuosa vicinanza nei confronti dei loro familiari, si auspica un immediato intervento a tutti i livelli, e soprattutto politico, su tutti i problemi reali di funzionamento della Giustizia.

Il Presidente della Sottosezione                      Il Presidente del Consiglio dell’Ordine

          dell’ANM Trapani                                                    degli Avvocati di Trapani

       dott. Samuele Corso                                                      Avv. Umberto Coppola

 

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito, date il vostro consenso ad accettare i cookies.

Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come disabilitarli, vi invitiamo a visitare la pagina relativa alla nostra Cookie Policy.

Vi invitiamo inoltre a prendere visione della nostra Privacy Policy