HomeCircolari agli iscrittiCIRCOLARE AGLI ISCRITTI PROT. 2901/2018

CIRCOLARE AGLI ISCRITTI PROT. 2901/2018

DELIBERA 20.09.2018 - RITARDI NEL PAGAMENTO PATROCINIO A SPESE DELLO STATO - AGGIORNAMENTI

Care colleghe, cari colleghi.

come a Voi noto è in corso la seconda settimana di astensione dalle udienze deliberata da questo Consiglio dell'Ordine in segno di protesta per i gravi ritardi che si registrano, ormai da troppo tempo, nel pagamento degli onorari in favore dei difensori delle parti ammesse al patrocinio a carico dell'Erario dello Stato, ivi compresi quelli dei difensori d'ufficio e degli irreperibili.

Ci sembra, quindi, opportuno dare a tutti contezza dello "stato dell'arte", anche perché ci giungono sempre più numerose le segnalazioni di gravi disagi che si registrano nella quotidianità di molti iscritti.

 

La scorsa settimana si è tenuto un incontro presso la presidenza della Corte di Appello di Palermo, alla quale hanno preso parte, oltre al Primo Presidente della Corte, dott. Matteo Frasca, anche il Presidente della terza sezione penale, dott. Antonio Napoli, il funzionario delegato, dott. Santo Ippolito, nonché il Presidente ed il Segretario del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trapani, Umberto Coppola e Salvatore Longo.

Il presidente Frasca ha quindi dato notizia di avere implementato con altre unità, il personale delle cancellerie della Corte d'Appello preposte alle liquidazioni e che, grazie a ciò, tutti i fondi in cassa, e quindi tanto i residui per gli anni scorsi quanto quelli dell'anno corrente, verranno certamente spesi entro il 31 dicembre prossimo.

Pur tuttavia è stato comunicato che i fondi trasferiti dal Ministero non sono bastevoli per fare fronte all'intero debito consolidato.

Da parte nostra, quindi, abbiamo ribadito che appare necessario poter snellire le procedure, rendendo autonomo il Tribunale di Trapani al quale dovrebbe essere attribuita la delega diretta quale ente pagatore.

Quale mezzo al fine abbiamo riferito di alcune interlocuzioni avviate dal nostro COA con il Ministero della Giustizia e della realizzabilità, a nostro avviso, dell'iniziativa che è stata già attuata in altri Tribunali che hanno un carico inferiore a quello di Trapani.

Sia il Presidente Frasca che il dott. Ippolito, quindi, si sono resi disponibili a dare immediato corso alla richiesta di decentramento amministrativo da noi richiesto che dovrebbe concludersi, quindi, con l'attribuzione della titolarità dei pagamenti ad un funzionario delegato presso il nostro Tribunale di Trapani.

Augurandoci di avere, sin qui, posto in essere iniziative utili e gradite al nostro foro, cogliamo l'occasione per porgere a tutti le nostre più vive cordialità.

Il Presidente, avv. Umberto Coppola.

Il Consigliere segretario, avv. Salvatore Longo      

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito, date il vostro consenso ad accettare i cookies.

Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come disabilitarli, vi invitiamo a visitare la pagina relativa alla nostra Cookie Policy.

Vi invitiamo inoltre a prendere visione della nostra Privacy Policy